Cantina Poggio Lupo

Categorie

Elenco dei prodotti per produttore Cantina Poggio Lupo

Poggio Lupo è una frazione del comune di Allerona a nord di Orvieto in Umbria.



Allerona prende il suo nome dall’antico Castello di Lerona, di cui oggi rimangono i resti di mura imponenti e delle sue due porte chiamate “Del Sole” e “Della Luna” o “Delle Fonti”. Qui sorge Poggio Lupo, la nostra Cantina. Un terreno vicino al torrente Rivarcale, in cui anticamente passava la Strada del Vini Etrusco Romana, un’importante via di comunicazione presente al tempo degli Etruschi ( VI sec. AC). Già in epoca romana, la coltivazione della vite era un’attività fondamentale in queste zone, così come confermato dall’ antico Statuto del castello di Lerona. In questo antico documento (emanato da Papa Sisto V, nel 1585) si parla infatti di vendita del vino e di viticultura altamente specializzata, per quei tempi. Un territorio dal fascino antico e di grande ricchezza di storia e risorse naturali



La Famiglia Morgante. Le origini. Siamo nei primi anni del ‘900.



Callisto Morgante viene arruolato per andare al fronte della Prima Guerra Mondiale per combattere l’esercito Austro-Ungarico. Durante un attacco in trincea viene colpito dalle schegge di una granata. Colpito gravemente, dopo un lungo periodo di convalescenza, viene congedato. In questo periodo conobbe Mariannina Severini, i due si sposarono subito. Mariannina e Callisto, con pochi soldi comprarono un pezzo di terra nel comune di Allerona, degli animali, delle viti, sementi ed attrezzi per coltivare la vite. Callisto iniziò a fare il vino ed a venderlo insieme a tutti gli altri prodotti della terra. Callisto e Marianna ebbero tre figli, Antonio che diventò medico, Ugo che diventò ingegnere e Alberto che smise di studiare a 17 anni quando Callisto lo portò ad Allerona per farlo lavorare insieme a lui la terra e le vigne. Alberto divenne un esperto vignaiolo ed un grande appassionato di vino continuando la tradizione del padre.



Anche Alberto ebbe tre figli, Massimo, Manuela Marco che presero strade professionali diverse. Furono anni in cui la vigna venne completamente abbandonata. Tuttavia, la volontà comune dei fratelli Morgante era quella di riprendere la passione del nonno Callisto e di ridare “vita” ad un terreno con tanta storia, già ricco di vigneti particolari. Fu Massimo quindi, in accordo con i fratelli, a riprendere i lavori e a dare vita a quella che oggi è la Cantina Poggio Lupo.

Mostrando 1 - 8 di 8 articoli
Mostrando 1 - 8 di 8 articoli

© Gustox - Tutti i diritti riservati

  • visa
  • paypal
  • mastercard
  • amazon
  • ebay